LA MALATTIA DI TAY-SACHS: VERSO LA TERAPIA GENICA

https://theconversation.com

Due bambini hanno ricevuto la prima terapia genica per la malattia di Tay-Sachs dopo 14 anni di sviluppo. La Tay-Sachs è una grave malattia neurologica dovuta al deficit dell’enzima HexA, che provoca l’accumulo di gangliosidi nel cervello con conseguente danno e morte neuronale.
La malattia, avendo base genetica, si sposa bene con la soluzione proposta dalla terapia genica ma, nel caso della Tay-Sachs, esiste una particolare difficoltà: la terapia deve attraversare la barriera ematoencefalica e arrivare al cervello. Per questo motivo, un team di ricercatori della UMass Chan Medical School e della Auburn University ha messo a punto un sistema di vettori virali innocui capaci di trasportare la terapia al cervello attraverso delle iniezioni a livello di due regioni distinte del sistema nervoso centrale.
I risultati sono ancora preliminari ma i prelievi effettuati a livello del liquido cerebrospinale hanno confermato la produzione della proteina voluta e nei pazienti trattati si è registrato una sospensione dei sintomi tipici della malattia (es. convulsioni) per circa 12-18 mesi dalla somministrazione.
Naturalmente sono necessari ulteriori test per provare l’efficacia della terapia su più pazienti e a dosi maggiori ma questi primi risultati dimostrano che la strada della terapia genica è percorribile anche per questi pazienti.

In Evidenza

Z

NEWS

i

DOCUMENTI

01.11.2021 - Scarica la nuova edizione del report ATMP FORUM

22.02.2022 - Le terapie CAR-T in Italia: sfide ed evoluzione del contesto organizzativo

EVENTI

w

INTERVISTE

ATMP FORUM ha intervistato i Relatori dell’evento “PRESENTAZIONE DEL QUARTO REPORT ITALIANO SULLE ATMP” del 19 Ottobre 2021

Scopri di più ›


ATMP FORUM AWARD ha intervistato i RICERCATORI ITALIANI che hanno partecipato al Bando del SECONDO ATMP FORUM AWARD, presentando un Progetto di Ricerca in ambito ATMP

Scopri di più ›


ATMP FORUM ha inziato un approfondimento nel mondo delle ATMP attraverso interviste dedicate agli esperti nel settore delle terapie avanzate in Italia.

Obiettivo è fare il punto sullo scenario attuale e futuro delle ATMPs in Italia: nuovi progetti di ricerca? Nuove speranze per i malati?

Scopri di più ›