ROCHE E AVISTA: UNA COLLABORAZIONE PER MIGLIORARE I VETTORI VIRALI PER LE TERAPIE GENICHE DESTINATE A PATOLOGIE OFTALMICHE

Con l’obiettivo di trovare vettori migliori per veicolare le terapie geniche oculari, Roche avvia una collaborazione con Avista Therapeutic, la start-up nata dal Medical Center dell’Università di Pittsburgh.

Stringendo l’accordo, Roche potrà sfruttare la tecnologia della piattaforma di ingegneria virale adeno-associata (AAV) di Avista per sviluppare capsidi AAV intravitreali secondo un profilo definito da Roche.

La piattaforma, chiamata scAAVengr, abbreviazione di single-cell AAV engineering pipeline, utilizza un metodo ad alta resa con la convalida quantitativa integrata di nuovi AAV specifici per cellula. Ciò consente di far avanzare le terapie geniche trasformative verso la sperimentazione clinica per le patologie oftalmiche.

Roche utilizzerà questi nuovi capsidi – che saranno diversi dalla pipeline interna di Avista – per svolgere attività precliniche, cliniche e di marketing per i programmi di terapia genica.

https://www.fiercebiotech.com

In Evidenza

Z

NEWS

i

DOCUMENTI

01.11.2021 - Scarica la nuova edizione del report ATMP FORUM

22.02.2022 - Le terapie CAR-T in Italia: sfide ed evoluzione del contesto organizzativo

EVENTI

w

INTERVISTE

ATMP FORUM ha intervistato i Relatori dell’evento “PRESENTAZIONE DEL QUARTO REPORT ITALIANO SULLE ATMP” del 19 Ottobre 2021

Scopri di più ›


ATMP FORUM AWARD ha intervistato i RICERCATORI ITALIANI che hanno partecipato al Bando del SECONDO ATMP FORUM AWARD, presentando un Progetto di Ricerca in ambito ATMP

Scopri di più ›


ATMP FORUM ha inziato un approfondimento nel mondo delle ATMP attraverso interviste dedicate agli esperti nel settore delle terapie avanzate in Italia.

Obiettivo è fare il punto sullo scenario attuale e futuro delle ATMPs in Italia: nuovi progetti di ricerca? Nuove speranze per i malati?

Scopri di più ›